Collegati a Discord:

Classe 1981, presente nell’ambiente motosport siciliano sin dal 2007, fonda un club di auto storiche con cui realizza eventi improntati sulla regolarità classica che lo portano ad organizzare challenge con le migliori scuderie del territorio; Inizia la sua avventura con gli ormai vetusti titoli da Gran Prix passa per i vari F1 della EASport e GT Legends con uno sguardo a mondo dei rally con la serie Colin McRae Rally. 

Si affaccia nel mondo del vero simracing nel 2005 grazie a quelle che ora si chiamano lan partys e incontra quello che diventa la sua passione digitale “Live for Speed”. Inizia a girare nei server demo per raffinare le sue doti utilizza esclusivamente tastiera e mouse, incontra un giovane membro del Playerzone che lo invita ad entrare a far parte di quella che allora era solo una Community. Entusiasta dell’invito accetta e inizia la sua storia all’interno del Playerzone con il nome di RobyMarty; Il creatore della community Izzo Beniamino accoglie calorosamente il suo ingresso e come lui tutti coloro erano già parte di quella realtà. I primi furono periodi all’insegna del puro divertimento, ma di lì a poco le cose sarebbero cambiate, la community stava crescendo e tra i tanti nuovi ingressi entra a far parte del Playerzone un giovane Lorenzo Dal Rio (Cr45h) con cui avrebbe da li a poco iniziato una e duratura collaborazione per la gestione del Playerzone. 

Il Patron Benia (Beniamino Izzo) affida nelle mani dei due la gestione della community di Live for Speed con l’intento di realizzare un vero e proprio Team Ufficiale che potesse partecipare ad eventi fuori dalla community e tutto un pacchetto di attività da svolgere all’interno del Playerzone con l’intento di intrattenere e al contempo allevare nuovi piloti. 

 

Nasce la Direzione Sportiva! 

I due direttori RobyMarty e Cr45h stilano il Regolamento Sportivo, insieme al quello delle norme e comportamenti da tenere in pista, introducono l’uso della safety car con relativo pilota esperto incaricato di condurla,  il regolamento per i nuovi ingressi e la nomina del Newbie Director una figura resasi necessaria per la valutazione dei nuovi arrivati. Creano un calendario di eventi che impegna la community per tutto l’anno. Predispongono tutte le livree ufficiali e temporanee per tutti i piloti e per tutte le auto. Dalle loro menti nascono campionati interni come il Dual Team, la PLZ Pro Cup, Elimination Derby, la Team Cup e così via. La Community Playerzone ormai era una realtà agonistica a tutti gli effetti i piloti ufficiali affrontavano campionati italiani e mondiali vincendo e portando in alto il nome del Playerzone. 

Partecipa al campionato italiano e nella prima gara parte 5° in griglia di partenza mettendosi alle spalle con l’ausilio della sua fedele tastiera e mouse piloti blasonati dotati di volanti. Non riesce a continuare il campionato a causa di problematiche legate alla connessione. 

Nel 2008 RobyMarty a malincuore lascia il Playerzone impegni personali lo inducono ad abbandonare il Team e in realtà anche il simracing. 

Nel 2021 ritorna nel mondo del simracing e insieme al suo caro compagno di mille regolamenti Lorenzo dal Rio inizia l’avventura come Team Manager nel Team Ufficiale della 3dRap SquadraCorse.